Museo Civico Medievale

Un sarcofago del Museo Civico Medievale di Bologna

Storia e descrizione

Il Museo Civico Medievale di Bologna fa parte dei Musei Civici d’Arte Antica del capoluogo emiliano e ospita una svariata tipologia di opere d’arte e manufatti di epoca medievale e rinascimentale.

Palazzo Ghisilardi-Fava

Dal 1985 il museo è ospitato all’interno di uno dei più prestigiosi palazzi bolognesi, il rinascimentale Palazzo Ghisilardi-Fava.

L’edificio fu costruito tra il 1483 e il 1491 da mastro Zilio di Battista Montanari su incarico del notaio Bartolomeo Ghisilardi, che lo adibì a palazzo di famiglia.

Sorse su un preesistente edificio medievale fatto erigere agli inizi del Trecento dal facoltoso Alberto Conoscenti, che fu capitano di milizie e poi tesoriere del Comune di Bologna.

Nel 1546 venne poi acquistato dalla famiglia Fava, proprietaria anche dei due palazzi adiacenti.

Grazie ai lavori compiuti negli anni ’70, dal cortile interno del palazzo è tornata a essere visibile la torre dei Conoscenti, che era stata inglobata all’interno della costruzione medievale. Si tratta di casa-torre del Duecento ed è una delle 20 torri gentilizie ancora esistenti nel centro di Bologna.

Nel 1505 fu danneggiata da un forte terremoto che fece cadere dei calcinacci sul letto di Bartolomeo Ghisilardi, che aveva la sua camera proprio all’interno della torre e che morì pochi giorni dopo proprio a seguito dello spavento preso in quella circostanza.

I citati lavori hanno portato alla luce anche dei reperti di età romana e cospicue tracce della precedente struttura medievale nonché della rocca imperiale del XII secolo.

Curiosità: fu durante una cena di gala tenutasi nel 1929 nel ristorante del palazzo – all’epoca adibito a Palazzo del Fascio – che Enzo Ferrari e i suoi soci decisero la nascita della famosa scuderia automobilistica modenese.

Il museo

Il museo è fortemente rappresentativo della storia medievale di Bologna e, come si diceva all’inizio, ospita tipologie di manufatti e opere d’arte estremamente differenziate.

Indirizzo e mappa

Museo Civico Medievale c/o Palazzo Ghisilardi-Fava – Via Manzoni 4 – 40121 Bologna

Contatti

Museo Civico Medievale

Telefono: +39 051 219 3916 / +39 051 219 3930
Fax: +39 051 232 312
Email: museiarteantica@comune.bologna.it

Responsabile: Massimo Media (massimo.medica@comune.bologna.it)

Orari di apertura

Dal martedì alla domenica, ore 10.00 – 18.30

Chiusura settimanale: lunedì non festivi
Altri giorni di chiusura: 1° gennaio, 1° maggio, 25 dicembre

Il 24 e il 31 dicembre (se non cadono di lunedì), chiusura anticipata alle ore 14.00

Prezzi

Biglietto intero: € 6,00

Biglietto ridotto: € 3,00 (ne hanno diritto tutte le categorie di visitatori indicati qui)

Biglietto ridotto:  € 2,00 (visitatori di età compresa tra i 18 e i 25 anni)

Ingresso gratuito: prime domeniche del mese (da ottobre a marzo); ultime due ore del giovedì (da aprile a settembre); possessori della Card Musei Metropolitani di Bologna, della Bologna Welcome Card o di uno dei requisiti indicati qui

Libri, guide e cataloghi

La collezione dei bronzi
La collezione dei bronzi
di Mark G. D’Apuzzo
Editore: Libro Co. Italia
Il palazzo Ghisilardi-Fava nuova sede del Museo civico medievale e del Rinascimento
Il palazzo Ghisilardi-Fava nuova sede del Museo civico medievale e del Rinascimento
di Gian Carlo Cavalli
Editore: Edizioni Luigi Parma – Bologna